Ultime notizie: Sanches ha fatto un commento infelice ai tifosi dopo la risoluzione del suo contratto con la Roma. - soccertrend
Connect with us

AS Roma

Ultime notizie: Sanches ha fatto un commento infelice ai tifosi dopo la risoluzione del suo contratto con la Roma.

Published

on

Renato Sanches terminate contract

A fine stagione la Roma intende dire addio al prestito di 8 milioni di euro dal PSG.

Renato Sanches tornerà al Paris Saint-Germain dall’AS Roma la prossima stagione una volta scaduto il periodo di prestito. Tuttavia, le cose non sono andate come previsto per il centrocampista portoghese, che ha firmato con la squadra di Serie A con la speranza di tornare ai livelli mostrati al LOSC Lille.

Sanches ha collezionato dieci presenze con la Nazionale italiana, anche se ha segnato solo una volta. La sua permanenza alla Roma è stata ostacolata, nel frattempo, da problemi di condizionamento, inclusi dolori muscolari e alla caviglia.

La Gazzetta dello Sport sostiene che, a causa del prezzo elevato di Sanches, la Roma ha deciso di non rendere definitivo il trasferimento. Il centrocampista, 26 anni, tornerà al club natale a Parigi.

Il compito di trovare una nuova casa a Sanches, che non sembra rientrare nel piano strategico della squadra parigina, spetta a Luis Campos, consigliere sportivo del PSG. La carriera di Sanches potrebbe trarre vantaggio da un trasferimento, considerando la pletora di abilità a centrocampo del PSG.

Sebbene Sanches sia valutato 8 milioni di euro da Transfermarkt, le sue circostanze attuali potrebbero richiedergli di ottenere un nuovo contratto di prestito.

Affermazione accorata di Sanches ai tifosi giallorossi.

Nella sua dichiarazione, Sanches ha espresso gratitudine nei confronti dell’AS Roma, dello staff tecnico, dei suoi compagni di squadra e dei tifosi appassionati che lo hanno sostenuto durante tutta la sua permanenza al club. “Sono arrivato a Roma con grandi speranze e sogni, desideroso di avere un impatto significativo e di contribuire al successo di questo club storico”, ha detto Sanches. “Anche se il mio viaggio qui ha avuto le sue sfide, compresi gli infortuni che sfortunatamente hanno ostacolato la mia capacità di mostrare costantemente il meglio di me, lascio con nient’altro che rispetto e ammirazione per il club e la città”.

Sanches ha riconosciuto il calore e il sostegno ricevuto dalla comunità rom, sottolineando come ciò abbia arricchito la sua esperienza in Italia nonostante gli ostacoli professionali. “Il calore e l’incoraggiamento che ho ricevuto dai tifosi, anche nei momenti difficili, mi hanno mostrato il vero spirito e la passione che incarna questa grande città e il suo calcio. Sono onorato di aver indossato la maglia dell’AS Roma e di aver fatto parte di questa famiglia anche se per poco tempo.”

Riflettendo sul suo futuro, Sanches ha trasmesso ottimismo e determinazione nel superare gli ostacoli che ha dovuto affrontare a Roma. “Questa esperienza è stata una curva di apprendimento e sono determinato a portare queste lezioni con me mentre continuo la mia carriera. Non vedo l’ora che arrivi il mio prossimo capitolo, portando con me la forza e la resilienza che ho acquisito qui.”

Conclude il suo intervento augurando successo all’AS Roma e ai suoi tifosi per il futuro. “All’AS Roma, allo staff, ai miei compagni di squadra e agli incredibili tifosi, grazie dal profondo del cuore. Avrò sempre un posto speciale per la Roma nel mio cuore e auguro al club ogni successo per il futuro. Forza rom!”

La dichiarazione di Sanches riflette un mix di gratitudine, riflessione e ottimismo lungimirante mentre chiude un capitolo della sua carriera e guarda avanti per rivitalizzare il suo viaggio nel calcio.

Trending